Stampa

Lettera G L'Associazione Culturale Keystone di Torino presenta il n. 19 della rivista La Lettera G.

La Lettera G è una pubblicazione italo-francese, a cadenza semestrale, che si propone di approfondire lo studio del patrimonio simbolico, rituale e operativo della Libera Muratoria, con particolare attenzione alle indicazioni suggerite in tal senso da René Guénon.

Leggi tutto...
 
Stampa

Garibaldi politico tra umanitarismo massonico e internazionalismo Nell'immaginario collettivo la figura di Garibaldi è associata all'uomo d'azione, all'impresa dei Mille, allo stratega militare e non a quella più propriamente politica. Se la figura 'eroica' bene si identifica con gli anni sessanta, almeno fino allo sfortunato tentativo di Mentana e con un ultimo epilogo nella guerra franco-prussiana, non bisogna dimenticare l'attività politica che caratterizzò all'incirca l'ultimo decennio della sua vita, attività tesa all'affermazione del laicismo, non senza aspri atteggiamenti anticlericali, di un pacifismo universale, del progresso della scienza come motore per la redenzione dell'umanità, di un socialismo umanitario e legalitario.

Leggi tutto...
 
Stampa

La regolarità massonica I testi qui pubblicati di Oswald Wirth, tratti dalla Rivista Le symbolisme degli anni 1924/1938, è rieditato in un momento storico della Massoneria internazionale in cui queste esatte e appassionate considerazioni dell'autore sono incredibilmente attuali.

Ai tempi in cui quest'articolo sembrò necessario, la Massoneria anglosassone prevaleva non soltanto come numero, ma soprattutto dal punto di vista ideologico, arroccandosi nel considerare la sua spiritualità in un esclusivo ambito giudaico-cristiano, e la ritualità come un banale insegnamento morale, ricondotto a usi e costumi di un corpo sociale conservatore e spesso prevaricatore.

Leggi tutto...
 
Stampa

Il ruolo della massoneria per costruzione della nazioneNell'ambito delle manifestazioni che nel 2011 hanno celebrato il 150° anniversario dell'unificazione italiana, numerose sono state quelle in cui si è dibattuto il ruolo svolto dalla massoneria nel processo di costruzione di una stato italiano unitario.
Il convegno organizzato dal Comitato Liberamuratoria e Società Civile nel 150° dell'unità d'Italia nel maggio del 2011 a Torino - del quale in questo volume vengono pubblicati gli atti della prima giornata di lavori, dedicata alla riflessione storica - ha affrontato un tema finora poco studiato ossia il ruolo svolto dalla massoneria per la difesa dei diritti umani e le libertà dei popoli durante un arco temporale che va dall'unità d'Italia fino allo scoppio della seconda guerra mondiale.

Leggi tutto...
 

Pagina 4 di 7

<< Inizio < Prec 1 2 3 4 5 6 7 Succ > Fine >>