Stampa

Il processo al Conte Cagliostro Il Processo al conte di Cagliostro. La vita di Giuseppe Balsamo raccontata da Giovanni Barberi (1790): a distanza di oltre duecentoventi anni viene riproposto il resoconto del processo inquisitoriale al Conte di Cagliostro, dovuto alla penna di Monsignor Giovanni Barberi, fiscale Generale del Santo Uffizio, che nel processo ebbe il compito di fungere da Segretario della Congregazione giudicante.

Leggi tutto...
 
Stampa

La Massoneria in Alessandria La massoneria in Alessandria. Dalle origini agli albori dell'unità italiana di Alberto Valdata, prefazione di Gustavo Raffi (iGrafismi Boccassi editore, 2013, pp. 334), costituisce un contributo importante per la storia della Massoneria soprattutto nel periodo napoleonico e per il suo intersecarsi con la storia della città di Alessandria.

Leggi tutto...
 
Stampa

Lettera G L'Associazione Culturale Keystone di Torino presenta il n. 19 della rivista La Lettera G.

La Lettera G è una pubblicazione italo-francese, a cadenza semestrale, che si propone di approfondire lo studio del patrimonio simbolico, rituale e operativo della Libera Muratoria, con particolare attenzione alle indicazioni suggerite in tal senso da René Guénon.

Leggi tutto...
 
Stampa

Di virtù lira sonante Una mappa finalmente ampia, documentata e innovativa dei complessi e fondamentali rapporti della letteratura con la massoneria, tra Italia e Francia, sullo scorcio del XVIII secolo e oltre. Vengono qui fissati con rigore scientifico e finezza di indagine i termini di una questione che è sempre rimasta ai margini della storiografia e della critica letteraria italiane."

Gianfranca Lavezzi, professore associato dell'Università di Pavia

Leggi tutto...
 
Stampa

Garibaldi politico tra umanitarismo massonico e internazionalismo Nell'immaginario collettivo la figura di Garibaldi è associata all'uomo d'azione, all'impresa dei Mille, allo stratega militare e non a quella più propriamente politica. Se la figura 'eroica' bene si identifica con gli anni sessanta, almeno fino allo sfortunato tentativo di Mentana e con un ultimo epilogo nella guerra franco-prussiana, non bisogna dimenticare l'attività politica che caratterizzò all'incirca l'ultimo decennio della sua vita, attività tesa all'affermazione del laicismo, non senza aspri atteggiamenti anticlericali, di un pacifismo universale, del progresso della scienza come motore per la redenzione dell'umanità, di un socialismo umanitario e legalitario.

Leggi tutto...
 

Pagina 2 di 6

<< Inizio < Prec 1 2 3 4 5 6 Succ > Fine >>