Stampa

La regolarità massonica I testi qui pubblicati di Oswald Wirth, tratti dalla Rivista Le symbolisme degli anni 1924/1938, è rieditato in un momento storico della Massoneria internazionale in cui queste esatte e appassionate considerazioni dell'autore sono incredibilmente attuali.

Ai tempi in cui quest'articolo sembrò necessario, la Massoneria anglosassone prevaleva non soltanto come numero, ma soprattutto dal punto di vista ideologico, arroccandosi nel considerare la sua spiritualità in un esclusivo ambito giudaico-cristiano, e la ritualità come un banale insegnamento morale, ricondotto a usi e costumi di un corpo sociale conservatore e spesso prevaricatore.

Leggi tutto...
 
Stampa

Il ruolo della massoneria per costruzione della nazioneNell'ambito delle manifestazioni che nel 2011 hanno celebrato il 150° anniversario dell'unificazione italiana, numerose sono state quelle in cui si è dibattuto il ruolo svolto dalla massoneria nel processo di costruzione di una stato italiano unitario.
Il convegno organizzato dal Comitato Liberamuratoria e Società Civile nel 150° dell'unità d'Italia nel maggio del 2011 a Torino - del quale in questo volume vengono pubblicati gli atti della prima giornata di lavori, dedicata alla riflessione storica - ha affrontato un tema finora poco studiato ossia il ruolo svolto dalla massoneria per la difesa dei diritti umani e le libertà dei popoli durante un arco temporale che va dall'unità d'Italia fino allo scoppio della seconda guerra mondiale.

Leggi tutto...
 
Stampa

La Massoneria in Terra di Bari dal 1923 al 1931Michele De Santis analizza un periodo della storia pugliese e della Terra di Bari, fra il 1925 e il 1931, sui rapporti fra fascismo, partiti e società segrete. Rapporti che si basarono sulla repressione dei soggetti politici antifascisti e la messa fuorilegge delle società segrete. Una battaglia dello Stato fascista contro il parlamentarismo e contro la massoneria nel quadro di un consenso vasto e di massa, negli anni Trenta da parte del popolo italiano, come hanno sottolineato vari studiosi, fra cui Renzo De Felice. Questo studio analizza, sulla base di una vasta documentazione, questa azione politica dal punto di vista del regime fascista e della polizia.

Leggi tutto...
 
Stampa

Ariodante Fabretti. Un laico tra impegno politico e sociale e ricerca scientificaMartedì 5 novembre 2013 alle ore 18, a Torino, presso il Circolo dei lettori di Via Bogino 9, verrà presentato il libro "Ariodante Fabretti. Un laico tra impegno politico e sociale e ricerca scientifica" di Marco Novarino e Demetrio Xoccato, edito dalla Fondazione Fabretti e dalla Fondazione Università Popolare.
Il volume ripercorre le esperienze politiche, il contributo scientifico, l'impegno civile e filantropico di Ariodante Fabretti, figura di spicco del Risorgimento italiano, protagonista dell'associazionismo laico e della massoneria torinese e primo presidente della Società per la Cremazione.

Leggi tutto...
 
Stampa

Hiram. Il Maestro Muratore della tradizione massonicaHiram è il nome comunemente attribuito ad un personaggio che riveste notevole importanza nella tradizione liberomuratoria. La sua identità è stata oggetto di numerosi studi dai quali sono emerse interpretazioni notevolmente differenziate. Per altro, la complessità dei riferimenti da cui trae consistenza ciò che si sa, per impostare una sia pure sommaria esegesi dell'Hiram massonico, è tale da rendere alquanto difficile una sintesi illustrativa della sua figura, scevra da possibili confusioni.

Leggi tutto...
 

Pagina 3 di 6

<< Inizio < Prec 1 2 3 4 5 6 Succ > Fine >>