Stampa

Per favorire la ricerca e creare una sinergia tra quanti studiano la storia della massoneria in modo serio e scientifico, vogliamo dare visibilità agli studiosi e ricercatori, in particolare a quelli recentemente approdati alle tematiche trattate dal Centro, pubblicando i loro CV con specifico riguardo agli studi sulla massoneria.

In un futuro, ci auguriamo prossimo, il CRSL-M organizzerà un incontro-seminario per discutere sulle nuove tendenze storiografiche riguardanti la massoneria e strutturare in modo organico quanti vorranno far parte di questo gruppo di ricerca.
Ecco quanti finora hanno inviato il CV (che pubblichiamo in ordine alfabetico ed è costantemente aggiornato) e invitiamo coloro che sono interessati a questo progetto di contattarci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Daria Arduini

Studiosa di Storia del Risorgimento Italiano e Toscano, Storia delle Donne e Storia della Massoneria Femminile.

Titoli di studio
Laurea Magistrale in Storia Contemporanea, presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di Laurea in Editoria e Scrittura. Titolo tesi “Anna Franchi - Giornalista e Scrittrice (15 gennaio 1867 - 29 novembre 1954)”.
Laurea Triennale in Storia Contemporanea, presso l'Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di Laurea in Lettere Moderne. Titolo tesi “Ferdinando Bartolommei Gonfaloniere di Firenze e la rivoluzione del 1859”.

Pubblicazioni
"Ferdinando Bartolommei, la rivoluzione del 1859 e il dialogo con Malenchini", prevista per giugno 2014, nella rivista semestrale “Rassegna Storica Toscana”, Casa editrice Leo S. Olschki.


Francesco Paolo Barbanente

Autore di saggi in riviste giuridiche in materia di diritto penale edilizio, di diritto penale tributario e sull'azione civile nel processo penale.

Titoli di studio
Laureato in Giurisprudenza a Firenze nel 1975.
E' iscritto all'Albo degli Avvocati della Spezia dal 9 marzo 1979 e, dal 1986, a quello degli Avvocati Cassazionisti.

Pubblicazioni
Autore di studi inediti sulla storia della Massoneria alla Spezia e nella Lunigiana poi rielaborati e ampliati nel volume La squadra e il compasso nel Golfo dei Poeti e dintorni (BastogiLibri, Roma, 2014).


Fabio Bidussi

Titoli di studio
Laureato in lettere.
Insegnante di italiano e storia negli istituti tecnici.

Pubblicazioni
Massoneria, mito e principio femminile, in “CCQC – Atti Quatuor Coronati” 9, (2009).
Massoneria e irredentismo a Trieste tra patriottismo risorgimentale e nazionalismo, “L'Ipotenusa”, 30, (2012).


Giulia Delogu

Titoli di studio
Febbraio 2014 - Giugno 2014: Visiting Student Researcher presso il Department of French and Italian della Stanford University, supervisor: prof. Dan Edelstein.
1 gennaio 2012 – presente: Dottorato di Ricerca in Italianistica presso la Scuola di Dottorato in Scienze Umanistiche dell'Università di Trieste. Ricerche sulla cultura e la poesia nella Trieste del Settecento e del Primo Ottocento (dall'Arcadia Romano-Sonziaca alla Società di Minerva). Tutor: prof. Elvio Guagnini.
30 settembre 2010 – 27 giugno 2011: Borsa post-lauream del Collegio Ghislieri presso l'École Normale Supérieure de Rue d'Ulm di Parigi. Ricerche presso l'ENS e il Centre d'Étude de la Langue et de la Littérature Françaises des XVIIe et XVIIIe siècles dell'Università di Paris IV-Sorbonne e del CNRS sotto la direzione del prof. Charles Porset. Ricerche sui rapporti tra letteratura e massoneria in Italia e Francia (XVIII-XIX secolo).
1 ottobre 2008 - 20 dicembre 2010: Corso di laurea magistrale in Filologia moderna presso l'Università di Pavia. Tesi dal titolo École des vertus. Lessico massonico nella poesia italiana e francese tra Illuminismo, Rivoluzione, Età Napoleonica (110/110 e lode; relatore: prof.ssa Gianfranca Lavezzi, correlatori: prof. Angelo Stella e prof.ssa Alessandra Ferraresi).
1 ottobre 2005 – 8 settembre 2008 Corso di laurea triennale in Lettere moderne presso l'Università di Pavia. Tesi dal titolo Risemantizzazioni in Loggia. Esplorazioni sul lessico massonico di poeti civili italiani dall'Illuminismo all'Età Napoleonica (110/110 e lode; relatore: prof. Angelo Stella, correlatori prof.ssa Gianfranca Lavezzi e dott. Giuseppe Polimeni).

Pubblicazioni
Monografie:
"Di virtù lira sonante". Poesia e massoneria in Italia tra Settecento e Primo Ottocento, Varini Publishing, Pavia, 2014.
Articoli in rivista:
École des Vertus. Lessico massonico nella poesia italiana e francese, tra Illuminismo, Rivoluzione, Età Napoleonica, in “Hiram”, 2011 (IV), pp. 57-82. I Cento giorni di Napoleone attraverso le cronache dell'"Osservatore triestino", in “Archeografo Triestino”, Serie IV, vol. LXXII (CXX), 2012, pp. 1-18. "Un prodigio di possa, e saper". La figura del Libero Muratore ideale nella poesia francese e italiana tra Sette e Ottocento, in “Hiram”, 2013 (III), pp. 85-106.
Francesco Combi di Capodistria, “poeta” e “critico letterario” - "Buoni sentimenti, e cattivi versi", in “Archeografo Triestino”, Serie IV, vol. LXXIII (CXXI), 2013, pp. 155-167.

Contributi in volume:
"École des vertus": Poésie et Franc-maçonnerie, des Lumières à l'époque napoléonienne, in Les Cahiers de la R.L. Léonard de Vinci. In Memoriam Charles Porset, Paris, 2012, p. 53-59.
Pierre-Louis Ginguené, Francesco Saverio Salfi e l'Histoire littéraire d'Italie, in La letteratura degli Italiani 3. Gli Italiani della letteratura, Atti del XV Congresso Nazionale dell'Associazione degli Italianisti Italiani (ADI). Torino, 14-17 settembre 2011, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2012, pp. 141-147.


Leila El Houssi

Studiosa di storia e culture del Mediterraneo in età moderna e contemporanea, in particolare dei rapporti intercorsi fra l'Italia, la Tunisia e gli altri paesi del Nord Africa (area del Maghreb).
Attualmente coordinatrice organizzativa e docente a contratto del Master Mediterranean Studies presso l'Università di Firenze.

Titoli di studio
Master in “Studi interculturali” presso l'Università di Padova.
Dottore di Ricerca in “Storia, istituzioni e relazioni internazionali dei paesi extra-europei” presso l'Università di Pisa.

Pubblicazioni
La comunità italiana in Tunisia: una presenza secolare mai interrotta, in “Prisma”, n°XXI, novembre 2001, pp. 99-106.
Voci del dissenso tra gli italiani di Tunisia: la sezione tunisina della LIDU (1930-1934), in Annali Fondazione La Malfa, Vol. XXII, 2007, pp.277-294. Gli antifascisti italiani in Tunisia tra le due guerre, in "Altreitalie", n°36-37, Atti del Convegno internazionale, Torino, 5-6 luglio 2007. Con gli occhi della globalizzazione: i nuovi studiosi e la ricerca sulle migrazioni italiane (a cura di Maddalena Tirabassi), 2008, pp.189-204.
Italians in Tunisia: between regional organisation, cultural adaptation and political division, 1860s–1940, in "European Review of History: Revue europeenne d'histoire", Routledge, 19:1, 2012, pp.163-181.
In corso di pubblicazione: L'urlo contro il regime. Gli antifascisti italiani in Tunisia (1919-1939), Carocci, Roma 2014 (maggio 2014).
Partecipazione a convegni
Il Triangolo e la mezzaluna: Storia ed evoluzione delle logge massoniche in Tunisia (1841-1939) in Convegno Studi italiani sull'Africa a 50 anni dall'indipendenza, “ Studi e ricerche in corso su Africa del Nord coloniale e contemporanea. Problemi e metodi”, Università degli Studi di Napoli “L'Orientale”, 30 settembre – 2 ottobre 2010, Napoli.
Le chemin de l'émigration italienne en Tunisie: choix et perpectives d'une communauté du XIXe au XXe siècle in Colloque International "Adrien Salmieri et la culture italienne en Tunisie" Université di Montpellier, 19-20 novembre 2010, Montpellier.
Fascism and Antifascism in Tunisia : The relations with Tunisian nationalism between ideological dimension and political opportunism, in International Conference "European Totalitarianism in the mirrors of Contemporary Arab Thought”, Beirut 6-8 ottobre 2010.


Emanuela Locci

Titoli di studio
2010-2012 borsa di studio erogata dalla Regione Autonoma della Sardegna nell'ambito del progetto “Giovani Ricercatori”, Legge Regionale 7 agosto 2007, n.7 con un progetto di ricerca dal titolo La massoneria nel Mediterraneo. Egitto, Tunisia e Malta.
2007-2009 Dottorato di Ricerca in Storia e Istituzioni dell'Asia e dell'Africa moderna e contemporanea (XXII Ciclo), Facoltà di Scienze Politiche, Cagliari. Titolo della tesi: Il cammino di Hiram. La massoneria nell'Impero Ottomano.
2006 laurea in Scienze Politiche, v.o. con una tesi intitolata: La massoneria in Turchia, rapporti tra massoneria e confraternite sufi.

Pubblicazioni
Monografie
Il cammino di Hiram. La massoneria nell'Impero Ottomano, Bastogi Editrice Italiana, Foggia, 2013.
Massoneria nel Mediterraneo. Egitto, Tunisia e Malta, BastogiLibri, Roma, 2014.
Curatele
Studi storici politici internazionali, (a cura) Roberto Ibba, Emanuela Locci, Antonella Seddone, Epokè Editore, dicembre 2013.
Capitoli libri
Opposizione studentesca e declino dell'assolutismo sultanale: il movimento dei Giovani Turchi, in Voci del dissenso, (a cura) Patrizia Manduchi, Odoya, 2011.
Logge europee nel Mediterraneo, in Studi sociali, politici internazionali, (a cura) Roberto Ibba, Emanuela Locci, Antonella Seddone, Epokè Editore, gennaio 2014.
Articoli
La figura di Emanuele Carasso nei rapporti tra Italia e Turchia, in Hiram, rivista massonica, n.4, 2011.
La massoneria in Egitto: un ponte tra due mondi, in Eurasia, n.4, 2012.
La massoneria del Grande Oriente di Francia in Tunisia, in Eurasia, n. 4, 2012.
Atatürk e la massoneria, in Eurasia, n. 2, 2013.
Intervista a Remzi Sanver Gran Maestro della Grande Loggia di Turchia, in Diacronie. Studi di storia contemporanea, n. 15, 2013.
İtalya ve Türkiye Arasındaki İlișkilerde Emanuele Carasso, in Mimar Sinan, sayı 160, Ottobre 2013.
Livella conquers the mediterranean region. History of italian freemasonry in Egypt, in Ritual, Secrecy, and Civil Society, rivista on line, Volume 1, Issue 2 • winter 2013.
Articoli pubblicati sul sito del Centro Studi Mediterraneo, al Mutawassit.
La Franc-maçonnerie Française à Istanbul.
Tra compasso e rivoluzione. La loggia Macedonia Risorta di Salonicco.
Fratelli massoni nell'Islam, parte 1.
Freemasonry in Turkey. An Institution that offers a link between Tradition and Progress.


Luca G. Manenti

Campi di ricerca:
Storia dell'Italia contemporanea, Risorgimento, Irredentismo. Storia della Massoneria italiana.Storia delle idee, magia ed esoterismo in età moderna e contemporanea.

Titoli di studio
2014 Dottorato di ricerca in Storia contemporanea (giudizio “ottimo”), Università degli Studi di Trieste, Scuola Dottorale in Scienze Umanistiche, vincitore di primo posto con borsa. Tesi: Massoneria e irredentismo. Il Circolo Garibaldi di Trieste tra Ottocento e Novecento,supervisore prof.ssa Tullia Catalan.
2009 Laurea magistrale in Storia e Documentazione Storica (110/110 e lode), Università degli Studi di Milano. Tesi: Le origini della modernità nell'opera di Frances Amelia Yates, relatrice prof.ssa Maria Matilde Benzoni, correlatore prof. Antonino De Francesco.
2006 Laurea triennale in Scienze storiche (110/110 e lode), Università degli Studi di Milano. Tesi: I “Libri dei segreti” del Fondo Alfieri: le edizioni di Alessio Piemontese, Pietro Bairo, Giovanni Battista Zapata e Isabella Cortese, relatrice prof.ssa Lodovica Braida.

Pubblicazioni
Contributi in volume:
Massoneria e società occulte a Trieste tra XVIII e XX secolo, in All'Oriente d'Italia. Le fondamenta segrete del rapporto fra Stato e Massoneria, a cura di M. Rizzardini, A. Vento, , Milano, Rubbettino, 2013, pp. 227-257.
Nel cuore cittadino, sui luoghi della massoneria, in Un percorso tra i luoghi della tolleranza e dell'inclusione nella Provincia di Trieste, Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione nel Friuli Venezia Giulia, 2013: http://irsml.eu/percorso_tolleranza/massoneria.html
Articoli
Circolo Garibaldi, tra irredentismo e massoneria, in "Il Piccolo", 6 marzo 2013, p. 29.
Massoneria italiana, ebraismo e movimento dei Giovani Turchi, in "Rassegna Mensile di Israel", vol. LXXVIII, n. 3, 2012, pp. 161-175.
Irredentismo e massoneria. Il Circolo Garibaldi di Trieste alla luce di nuovi documenti, in "Hiram. Rivista del Grande Oriente d'Italia", n. 3, 2012, pp. 66-72.


Demetrio Xoccato

Studioso della Massoneria italiana e delle dinamiche che la legano alla società civile, con un focus particolare sulla politica e sull'associazionismo. Attualmente cura il progetto di digitalizzazione delle riviste massoniche italiane promosso dal Centro Ricerche Storiche sulla Libera-Muratoria di Torino.

Titoli di studio
2010. Laurea specialistica in Storia (110/110), con una tesi intitolata: Ariodante Fabretti. Un laico tra impegno politico-sociale e ricerca scientifica.

Pubblicazioni
Monografie
Marco Novarino, Demetrio Xoccato, Ariodante Fabretti. Un laico tra impegno politico-sociale e ricerca scientifica, Fondazione Ariodante Fabretti-Università Popolare di Torino, Torino 2013.
Enrico Miletto, Marco Novarino, Demetrio Xoccato, "...Senza distinzione politica e religiosa". Repertorio bibliografico e archivistico sull'associazionismo laico in Piemonte (1848-1925), Centro Studi Piero Calamandrei, Torino 2013.
Capitoli
I personaggi (dizionario prosopografico), in Marco Novarino, Giuseppe M. Vatri, Uomini e logge nella Torino capitale. Dalla fondazione della loggia Ausonia alla rinascita del Grande Oriente italiano (1859-1862), L'Età dell'Acquario, Torino 2009.
Articoli
Scheda biografica Ariodante Fabretti: la storia di un cremazionista illustre, in "SocremNews" (n. 1, 2013).
Recensione di Marco Novarino, Fulvio Conti (a cura di), Massoneria e Unità d'Italia, in "Kosmos 315" (n. 2, 2012).